Sanremo 1983

L'analisi canzone per canzone con riscrittura della classifica finale

Di seguito troverete elencate in rigoroso ordine alfabetico tutte le canzoni partecipanti al Festival di Sanremo 1983 con una particolare attenzione agli autori originali. Oltre ad un breve giudizio sintetico abbiamo provato ad estrapolare un coefficiente di valutazione basato su sei parametri opportunamente pesati:

  • Armonia
  • Melodia
  • Ritmica
  • Interpretazione
  • Arrangiamento
  • Testo

Nonostante Il Festival di Sanremo sia "il Festival della Canzone" si è comunque voluto tener conto anche dell'interpretazione, parametro secondo noi necessario per poter valutare la forza d'impatto di un brano. Il coefficiente è puramente indicativo e non vuole aver alcun valore scientifico.

1950 Amedeo Minghi  
Testo: Gaio Chiocchio; Musica: Amedeo Minghi
Riuscito affresco di un epoca sostenuto da un arrangiamento classico ed elaborato imprinting tipico dell’autore romano. L’atmosfera molto evocativa e il testo impegnato lo rendono di una tale qualità che sarà successivamente affidato all’interpretazione di Gianni Morandi. Armonia: 8
Melodia: 8
Ritmica: 6
Interpretazione: 8
Arrangiamento: 8
Testo: 8
Coefficiente OED: 7,67
Abbracciami amore mio Christian  
Testo: Mario Balducci; Musica: Mario Balducci
E’ la volta di Christian che dal 1982 in poi inanellerà parecchie partecipazioni a Sanremo. Anche in questo caso non sconfessa il suo stile interpretativo formale e leggermente anacronistico seppur tecnicamente inappuntabile. Il pezzo è poco meno convincente del precedente (“Un’altra vita un altro amore”) ma nel complesso risulta piacevole. Armonia: 5
Melodia: 5
Ritmica: 6
Interpretazione: 7
Arrangiamento: 6
Testo: 6
Coefficiente OED: 5,74
Amare te Riccardo Azzurri  
Testo: Riccardo Azzurri; Musica: Riccardo Azzurri
Un pezzo di cui si è parlato molto nella biografia di Riccardo Azzurri. Nato da un ispirazione di Azzurri allora affascinato dal mondo del surf - titolo originale "Perturbazione atlantica" - è stato trasformato in un gradevole e frizzante brano d’amore. Si parte con una piacevole ed originale intro passando per contro cori e ritornello da vero tormentone estivo. Armonia: 5
Melodia: 6
Ritmica: 7
Interpretazione: 7
Arrangiamento: 7
Testo: 6
Coefficiente OED: 6,24
Arriva arriva Viola Valentino  
Testo: Vincenzo Spampinato; Musica Maurizio Fabrizio
Un brano con forti tinte latine presumibilmente volute dall’eclettico Maurizio Fabrizio in cui la morbida voce di Viola Valentino interpreta un interessante testo sul tema della malinconia già oggetto di analisi da parte di Riccardo Fogli un paio d’anni prima. Risultato ottimo con l’unica nota dolente del ritornello un po’ troppo "cantilenato". Armonia: 7
Melodia: 6
Ritmica: 8
Interpretazione: 6
Arrangiamento: 7
Testo: 7
Coefficiente OED:  6,82
Avrò Giorgia Fiorio  
Testo: Raffaele Ferrato, Sergio Menegale; Musica: Piero Soffici
Su questo meraviglioso pezzo si è scritto ampiamente nella biografia di Giorgia Fiorio ma non resistiamo a ri-sottolinearne alcune qualità. In particolare ricordiamo la bella melodia, l'arrangiamento del Maestro Piero Soffici e l’interpretazione sensuale di Giorgia. Armonia: 6
Melodia: 8
Ritmica: 8
Interpretazione: 8
Arrangiamento: 8
Testo: 8
Coefficiente OED: 7,64
Casco blu Flavia Fortunato  
Testo: Elio Palumbo, Patrizia Ramoino; Musica: Bob Masala, Max Di Carlo
Flavia Fortunato si presenta a Sanremo con questo brano misterioso presumibilmente dedicato ad un fidanzato pilota. Ascoltandolo più volte fa lentamente breccia nella mente risultando piacevole soprattutto per le atmosfere malinconiche, la ritmica indovinata e il testo innovativo. Il cognome non rende merito a questa brava interprete che proporrà un repertorio davvero interessante fino all’inizio degli anni ’90 per poi ritirarsi dalle scene. Armonia: 6
Melodia: 7
Ritmica: 7
Interpretazione: 7
Arrangiamento: 7
Testo: 7
Coefficiente OED: 6,82
Cieli azzurri Pupo  
Testo: Enzo Ghinazzi; Musica: Stefano Saturnini, Enzo Ghinazzi
8 beat a dire il vero un po’ troppo leggero del simpatico Pupo protagonista dell’epoca. Ad una melodia semplice ma piacevole si contrappongono un testo troppo banale e un’interpretazione delicata ma non molto convincente. Armonia: 5
Melodia: 6
Ritmica: 6
Interpretazione: 5
Arrangiamento: 5
Testo: 5
Coefficiente OED: 5,34
Complimenti Stefano Sani  
Testo: Luigi Albertelli; Musica: Adelmo Zucchero Fornaciari
A seguito del grande riscontro di “Lisa” Stefano Sani si ripresenta l’anno seguente con questa ballata particolarmente fresca e leggera. Sentimenti semplici ma atmosfera un po’ troppo formale. Armonia: 6
Melodia: 7
Ritmica: 6
Interpretazione: 7
Arrangiamento: 6
Testo: 6
Coefficiente OED: 6,32
Dammi tanto amore Daniela Goggi  
Testo: Enzo Ghinazzi; Musica: Maurizio Bassi, Enzo Ghinazzi
Tormentone pop firmato ancora da Pupo e cantato con delicatezza da Daniela Goggi. Melodia e armonia non eccelsi e anche l’interpretazione di Daniela non convince appieno forse anche perché il brano non sembra troppo adattarsi al suo personaggio. Armonia: 5
Melodia: 5
Ritmica: 5
Interpretazione: 6
Arrangiamento: 5
Testo: 5
Coefficiente OED: 5,12
Donna sola Pinot  
Testo: Ivano Michetti; Musica: Ivano Michetti
Piacevole pop con influenze internazionali (leggi Bee Gees) scritto da Ivano Michetti componente e fondatore dei Cugini di Campagna. Lo interpreta la quantomeno ambigua Pinot che ci racconta di una donna in balia degli eventi che, ad oggi, appare un po’ anacronistica. Arrangiamento e aperture del ritornello i punti di forza. Armonia: 5
Melodia: 6
Ritmica: 6
Interpretazione: 6
Arrangiamento: 7
Testo: 7
Coefficiente OED: 6,18
E la neve scende Brunella Borciani  
Testo: Luigi Albertelli; Musica: Adelmo Zucchero Fornaciari
Altro slow scritto dalla premiata ditta Albertelli/Fornaciari per Brunella Borciani. L’atmosfera del brano risulta piuttosto cupa e accattivante ma occorre osservare che l’intonazione quasi incerta della Borciani non si inserisce troppo bene in un impianto armonico interessante sostenuto adeguatamente dall’arrangiamento. Molto “Zuccheriane” le discese che precedono il ritornello. Armonia: 7
Melodia: 6
Ritmica: 6
Interpretazione: 5
Arrangiamento: 7
Testo: 7
Coefficiente OED: 6,42
E' la vita Marco Armani  
Testo: Paolo Armenise; Musica: Marco Antonio Armenise
Splendido brano scritto dai fratelli Armenise che anche grazie all’interpretazione di Marco e all’arrangiamento molto curato esprime perfettamente le sensazioni che si incontrano durante il proprio cammino. Voce cristallina e atmosfere gioiose completano l’opera. Armonia: 8
Melodia: 7
Ritmica: 7
Interpretazione: 8
Arrangiamento: 8
Testo: 8
Coefficiente OED: 7,66
Eterna malattia Bertin Osborne  
Testo: Luigi Albertelli, Vincenzo Malepasso; Musica: Luigi Albertelli, Vincenzo Malepasso
Brano melodico affidato all’interpretazione dell’ispanico Bertin Osborne che, come molti nel periodo, sembra ispirarsi alla scuola di Julio Iglesias. Gradevole e coinvolgente soprattutto in relazione alla trama ritmica e ai crescendo. Interpretazione decisa e sentita con pronuncia italiana volutamente deficitaria. Armonia: 6
Melodia: 7
Ritmica: 7
Interpretazione: 7
Arrangiamento: 7
Testo: 6
Coefficiente OED: 6,62
Fammi Volare Patrizia Danzi  
Testo: Cavaros; Musica: Michele Violante
Frizzante brano dai toni piuttosto scanzonati interpretato con grinta da Patrizia Danzi. Dal punto di vista tecnico risulta un po’ carente in particolare in relazione ad armonia e melodia ma il buon arrangiamento lo rende tutto sommato piacevole. Armonia: 5
Melodia: 5
Ritmica: 5
Interpretazione: 7
Arrangiamento: 7
Testo: 5
Coefficiente OED: 5,56
Il mio treno Gloriana  
Testo: Silvio Subelli, Giancarlo Nisi; Musica: Claudio Anfuso, Fabio Anfuso, Silvio Aloisio
Brano dal sapore classicheggiante con un ritornello particolare interpretato in tono molto confidenziale da Gloriana “figlioccia” di Mario Merola poi trasformatasi in ottima interprete di musica napoletana. Tra gli autori troviamo Giancarlo Nisi e Silvio Subelli già a Sanremo l’anno precedente con "Quando incontri l’amore" interpretato dai Milk & Coffee. Armonia: 5
Melodia: 6
Ritmica: 6
Interpretazione: 7
Arrangiamento: 6
Testo: 5
Coefficiente OED: 5,60
L'italiano Toto Cutugno  
Testo: Cristiano Minellono; Musica: Salvatore Cutugno
Meraviglioso pezzo di cui si è parlato ampiamente in questo sito. I perfetti affreschi degli italici costumi uniti ad un arrangiamento incalzante lo rendono semplicemente irresistibile. Contro ogni previsione della critica benpensante si diffonde a macchia d’olio un po’ in tutto il mondo – patria ovviamente esclusa. Armonia: 6
Melodia: 8
Ritmica: 7
Interpretazione: 8
Arrangiamento: 8
Testo: 8
Coefficiente OED: 7,50
La mia nemica amatissima Gianni Morandi  
Testo: Mogol; Musica: Gianni Morandi, Gianni Bella, Rosario Bella
Questo pezzo segna il grande ritorno al successo di Gianni Morandi dopo il periodo buio della fine degli anni ’70. In realtà Gianni si era già presentato nel 1980 con la simpatica Mariù scritta da Ron/De Gregori non riscuotendo tuttavia troppi consensi. La mia nemica amatissima è invece un pop che avvolge con un’atmosfera quasi spensierata scritto dalla coppia Mogol/Bella con lo stesso Gianni. Testo interessante e alcuni crescendo davvero coinvolgenti. Armonia: 7
Melodia: 8
Ritmica: 6
Interpretazione: 7
Arrangiamento: 7
Testo: 7
Coefficiente OED: 7,06
Margherita non lo sa Dori Ghezzi  
Testo: Oscar Avogadro; Musica: Oscar Prudente
Trattasi di un bellissimo brano con una arrangiamento quasi punk affidato all’interpretazione di una graffiante Dori Ghezzi nell’ormai affermata veste di solista. Si basa su di un testo originale, prevalentemente incentrato sulle tematiche della noia e del mancato rispetto di se stessi. Nel 2006 ne uscirà una piacevole cover interpretata dal gruppo pop-punk Malamonroe. Armonia: 6
Melodia: 7
Ritmica: 7
Interpretazione: 8
Arrangiamento: 7
Testo: 8
Coefficiente OED: 7,14
Mi sono innamorato di mia moglie Gianni Nazzaro  
Testo: Daniele Pace; Musica: Marco Russo
Questo pezzo interpretato con bravura da Gianni Nazzaro ha - grazie alla ritmica e agli arrangiamenti - un sapore un po’ retrò ed è forse questa caratteristica che lo rende particolarmente accattivante. Le stesse liriche narrative svelano pian piano una storia agrodolce in cui il protagonista proprio nel momento in cui matura una maggiore consapevolezza dei propri sentimenti è costretto a confrontarsi con un improvviso tradimento. Armonia: 5
Melodia: 7
Ritmica: 7
Interpretazione: 7
Arrangiamento: 8
Testo: 8
Coefficiente OED: 7,00
Movie star The Passengers  
Testo: Angelo Piccarreta, Rolando Charles; Musica: Celso Valli
Pop molto leggero affidato a questo curioso gruppo che sa tanto di prodotto creato ad arte. I passengers ci parlano delle star del cinema e del mondo patinato e glamour che gli gira attorno. Grazie al simpatico arrangiamento di Celso Valli il risultato finale è abbastanza piacevole. Armonia: 5
Melodia: 4
Ritmica: 6
Interpretazione: 6
Arrangiamento: 7
Testo: 6
Coefficiente OED: 5,58
Notte e giorno Barbara Buonconpagni  
Testo: Daniele Pace; Musica: Angelo Valsiglio
Barbara Buoncompagni (figlia del divino Gianni), dopo il successo di “Colpo di fulmine”, tenta l’avventura a Sanremo con questo ossessivo punk-pop firmato da Daniele Pace e Angelo Valsiglio. Testo ed armonia un po’ banali ma melodia degna di un certo interesse. Poco tempo dopo Barbara abbandonerà la professione di cantante per operare come il padre dietro le quinte. Armonia: 5
Melodia: 7
Ritmica: 5
Interpretazione: 7
Arrangiamento: 6
Testo: 5
Coefficiente OED: 5,80
Nuovo amore Nino Buonocore  
Testo: Adelmo Nino Buonocore; Musica: Adelmo Nino Buonocore
Questo brano del bravo Nino Buonocore rappresenta il classico caso in cui si poteva fare molto di più. Su una ritmica non banale si inseriscono armonia e melodia dal piacevole sapore mediterraneo che purtroppo si scontrano con un arrangiamento troppo asciutto e un’interpretazione di Nino inspiegabilmente poco convinta. Armonia: 7
Melodia: 7
Ritmica: 7
Intrepretazione: 5
Arrangiamento: 5
Testo: 6
Coefficiente OED: 6,24
Nuvola Zucchero  
Testo: Adelmo Zucchero Fornaciari; Musica: Adelmo Zucchero Fornaciari
Altro capolavoro di Adelmo Fornaciari che questa volta vede all’interpretazione lo stesso Zucchero. Un 16 beat deciso con un ritornello molto coinvolgente che fa da contraltare a strofe dai toni decisamente più riflessivi. Armonia: 7
Melodia: 7
Ritmica: 6
Interpretazione: 8
Arrangiamento: 8
Testo: 7
Coefficiente OED: 7,14
Oppio Sibilla  
Testo: Franco Battiato, Fleur Jaeggy, Sybil Mostert; Musica: Franco Battiato, Giusto Pio
Bellissimo pezzo scritto per Sibilla dalla prolifica e geniale coppia Battiato/Pio. Sonorità e atmosfere assimilabili al celeberrimo LP “La voce del padrone” con unico neo di una vocalità deficitaria soprattutto nel ritornello. Testo innovativo ed interessante. Armonia: 6
Melodia: 8
Ritmica: 7
Interpretazione: 5
Arrangiamento: 7
Testo: 8
Coefficiente OED: 6,98
Oramai Fiordaliso  
Testo: Salvatore De Pasquale; Musica: Claudio Fontana, Angelo Valsiglio
Straziante (è proprio il caso di dirlo) lento in cui Fiordaliso mostra tutte, ma proprio tutte, le doti di interpretazione di cui è dotata. Molto interessanti ritmica e linea melodica, testo poetico e sentito. Armonia: 7
Melodia: 8
Ritmica: 7
Interpretazione: 9
Arrangiamento: 7
Testo: 8
Coefficiente OED: 7,64
Primavera Sandro Giacobbe  
Testo: Luigi Albertelli; Musica: Sandro Giacobbe
Un Sandro Giacobbe all’apice del suo successo dopo il periodo d’oro della fine degli anni ’70 porta a Sanremo questa classicissima ballata pop dal testo semplice e diretto. Il riuscito contrasto tra le malinconiche strofe e il ritornello più arioso uniti alla voce meravigliosa di Sandro rendono il pezzo vincente. Armonia: 5
Melodia: 6
Ritmica: 6
Interpretazione: 8
Arrangiamento: 7
Testo: 7
Coefficiente OED: 6,42
Sarà quel che sarà Tiziana Rivale  
Testo: Roberto Ferri; Musica: Maurizio Fabrizio
Vera sorpresa del festival, questo brano firmato da Maurizio Fabrizio (leggenda narra che in prima istanza abbia firmato con lo pseudonimo di Mushi) e da Roberto Ferri è un piccolo gioiello con una struttura classicheggiante fatta di salite e discese che mette bene in risalto l’interessante timbrica acuta di Tiziana Rivale. Accattivante in particolare l’uso della chitarra elettrica distorta sia nell’intro che nell’apertura/chiusura ritornello. Tra lo sconcerto di molti critici, forse scettici sulle prospettive di carriera della Rivale, trionfa anche grazie al Concorso TOTIP. Armonia: 7
Melodia: 8
Ritmica: 7
Interpretazione: 8
Arrangiamento: 8
Testo: 6
Coefficiente OED: 7,28
Scatole cinesi Alessio Colombini  
Testo: Adelio Cogliati; Musica: Alessio Colombini
Slow onirico e criptico basato su un geniale ritornello ciclico che crea un effetto “loop” ipnotico. Il testo di Adelo Cogliati non da riferimenti precisi ma invita a scoprire i tanti aspetti della vita partendo dall’introspezione. Gli imponenti cori e un magnifico pianoforte sostengono la delicata voce dell’interprete. Armonia: 7
Melodia: 8
Ritmica: 8
Interpretazione: 7
Arrangiamento: 8
Testo: 8
Coefficiente OED: 7,70
Shalom Giuseppe Cionfoli  
Testo: Giuseppe Cionfoli; Musica: Giuseppe Cionfoli
Dopo l’inaspettato successo di "Solo grazie" Giuseppe Cionfoli tenta nuovamente il colpo con questo brano dalle atmosfere sacre ma decisamente meno convincente del precedente. Armonia:5
Melodia: 6
Ritmica: 5
Interpretazione: 6
Arrangiamento: 6
Testo: 4
Coefficiente OED: 5,28
Solo con te Manuele Pepe  
Testo: Adelmo Zucchero Fornaciari; Musica: Manuele Pepe, Adelmo Zucchero Fornaciari
Pop cantautoriale di Manuele Pepe in cui ancora una volta troviamo lo zampino di Zucchero. Brano fresco e gradevole ma in cui Manuele Pepe si limita al “compitino” senza mai cambiare marcia. Armonia: 6
Melodia: 6
Ritmica: 6
Interpretazione: 5
Arrangiamento: 6
Testo: 6
Coefficiente OED: 5,88
Stiamo insieme Richard Sanderson  
Testo: Adelmo Zucchero Fornaciari, Carlo D'Apruzzo; Musica: Adelmo Zucchero Fornaciari
Bellissimo slow di Adelmo Zucchero Fornaciari interpretato con delicatezza da Richard Sanderson reduce dai fasti di “Reality” arcinota soundtrack del film “Il tempo delle mele”. Testo poetico e atmosfere eteree e struggenti costituiscono i principali punti di forza del brano. Lo stesso Zuccherò interpreterà con bravura il proprio brano nell'LP d'esordio "Un po’ di zucchero" che consigliamo vivamente ai nostri lettori. Armonia: 7
Melodia: 7
Ritmica: 6
Interpretazione: 7
Arrangiamento: 7
Testo: 7
Coefficiente OED: 6,86
Una catastrofe bionda Marco Ferradini  
Testo: Mogol; Musica: Marco Ferradini, Roberto Giuliani
Marco Ferradini, reduce dal successo di Teorema, si presenta a Sanremo 1983 con questo brano molto romantico e dolce che porta la prestigiosa firma di Mogol. Il testo pone l’accento sugli eterni bisticci di una coppia di innamorati mentre la melodia, accompagnata da un bell’arrangiamento che fa un massiccio uso di archi, sostiene l’interpretazione di Ferradini che sfrutta la sua piacevole timbrica particolarmente acuta. Armonia: 7
Melodia: 7
Ritmica: 6
Interpretazione: 8
Arrangiamento: 8
Testo: 7
Coefficiente OED: 7,14
Vacanze Romane Matia Bazar  
Testo: Giancarlo Golzi; Musica: Carlo Marrale
Vincitore morale? Evergreen riconosciuto da critica e pubblico? Sentito ritratto di Roma Caput Mundi? Probabilmente una sintesi di tutti questi concetti. Questo meraviglioso tango composto in pieno periodo sperimentale dei Matia Bazar orfani di Piero Cassano - è interpretato con rara maestria da Antonella Ruggiero che riporta in auge gli ormai passati fasti del bel canto della tradizione italiana. Il brano tuttavia, contro ogni più logica previsione, non va al di la del quarto posto finale. Armonia: 7
Melodia: 9
Ritmica: 8
Interpretazione: 10
Arrangiamento: 9
Testo: 9
Coefficiente OED: 8,62
Vita spericolata Vasco rossi  
Testo: Vasco Rossi; Musica: Tullio Ferro
Dopo l’esordio dell’anno precedente con l’originale “Vado al massimo” Vasco si ripresenta a Sanremo con questo trasandato slow da accendino che sintetizza alla perfezione il credo del Blasco in cui intere generazioni sembrano identificarsi all’unisono. Brano in effetti davvero riuscito soprattutto negli interessanti cambi di ritmo e nelle improvvise aperture che ben supportano il testo ruffiano e allo stesso tempo paradossale. Armonia: 7
Melodia: 7
Ritmica: 7
Interpretazione: 8
Arrangiamento: 7
Testo: 8
Coefficiente OED: 7,32
Volevo dirti Donatella Milani  
Testo: Daniele Pace, Adelmo Zucchero Fornaciari, Donatella Milani; Musica: Daniele Pace, Adelmo Zucchero Fornaciari, Donatella Milani
Donatella Milani si presenta sul palco di Sanremo con un look eccentrico e anticonformista interpretando questo light-rock incalzante scritto in collaborazione con Adelmo Zucchero Fornaciari vero protagonista di questo Festival. Testo un po’ leggero ma interpretazione fresca e grintosa. Armonia: 6
Melodia: 7
Ritmica: 7
Interpretazione: 7
Arrangiamento: 8
Testo: 6
Coefficiente OED: 6,78
Working late tonight Amii Stewart  
Testo: Mario Capuano, Giosy Capuano; Musica: Mario Capuano, Giosy Capuano
Cavalcando il bizzarro regolamento che permetteva a canzoni straniere (con autori italiani) di essere in gara, Amii Stewart canta questo brano di impronta US POP che ricorda nuovamente (vedi il brano "Donna Sola") le atmosfere dei fratelli Gibbs. Arrangiamento molto piacevole e voce come sempre all’altezza della situazione. Armonia: 6
Melodia: 7
Ritmica: 7
Interpretazione: 7
Arrangiamento: 8
Testo: 8
Coefficiente OED: 6,98

 

TABELLA RIASSUNTIVA

Titolo Interprete OED Posizione A Sanremo
Vacanze romane Matia Bazar 8,62 1 4° posto
1950 Amedeo Minghi 7,72 2 N. F.
Scatole cinesi Alessio Colombini 7,70 3 N. F.
E' la vita Marco Armani 7,66 4 3° posto
Avrò Giorgia Fiorio 7,64 5 12° posto
Oramai Fiordaliso 7,64   6° posto
L'italiano Toto Cutugno 7,50 7 5° posto
Vita spericolata Vasco Rossi 7,32 8 25° posto
Sarà quel che sarà Tiziana Rivale 7,28 9 1° posto
Margherita non lo sa Dori Ghezzi 7,14 10 3° posto
Nuvola Zucchero Fornaciari 7,14   20° posto
Una catastrofe bionda Marco Ferradini 7,14   18° posto
La mia nemica amatissima Gianni Morandi 7,06 13 8° posto
Mi sono innamorato di mia moglie Gianni Nazzaro 7,00 14 21° posto
Oppio Sibilla 7,00   N .F.
Working late tonight Amii Stewart 6,98 16 8° posto
Stiamo insieme Richard Sanderson 6,86 17 19° posto
Arriva arriva Viola Valentino 6,82 18 24° posto
Casco blu Flavia Fortunato 6,82   13° posto
Volevo dirti Donatella Milani 6,78 20 2° posto
Eterna malattia Bertin Osborne 6,62 21 14° posto
E la neve scende Brunella Borciani 6,42 22 N. F.
Primavera Sandro Giacobbe 6,42   16° posto
Complimenti Stefano Sani 6,32 24 7° posto
Amare te Riccardo Azzurri 6,24 25 15° posto
Nuovo amore Nino Buonocore 6,24   N. F.
Donna sola Pinot 6,18 27 N. F.
Solo con te Manuele Pepe 5,88 28 N. F.
Notte e giorno Barbara Buoncompagni 5,80 29 22° posto
Abbracciami amore mio Christian 5,74 30 17° posto
Il mio treno Gloriana 5,60 31 N. F.
Movie star The Passengers 5,58 32 23° posto
Fammi volare Patrizia Danzi 5,56 33 23° p
Cieli azzurri Pupo 5,34 34 26° posto
Shalom Giuseppe Cionfoli 5,28 35 N. F.
Dammi tanto amore Daniela Goggi 5,12 36 N. F.


Social

Vuoi collaborare?

Scrivici! info at ottantaedintorni.it

Ultime News

Doppia uscita per Walter Foini

"Notte senza luna è" e "Il silenzio è fragile"

Il bar del mondo. Nuovo LP per Gianni Togni

Ultima fatica di uno dei cantautori simbolo degli anni 80.

Il più inaspettato dei ritorni..

Walter Foini presenta Chi? su etichetta RiverRecords

Il video della settimana



Ottantaedintorni© 2002-2016 - Tutti i Diritti Riservati | Note Legali | Credits | Mappa Sito